di Lorena Piloni

UN POSTO BELLO: CASCINA IN BRIANZA

In occasione di un matrimonio alla fine di luglio, ho conosciuto la realtà di “Al camp di cent pertigh”, un posto bello nella campagna brianzola.

Cosa intendo per posto bello?

Una struttura che colpisce il cuore, che fa rimanere a bocca aperta e definirla incantevole, credetemi, è riduttivo!
Definire un posto bello è soggettivo, il mio metro di misura per definirlo tale, ad esempio, sono le emozioni che il luogo mi trasmette.
La struttura che ho “scoperto” risale al 1600 e, inizialmente, era un convento. In seguito, nel 1800, una nobildonna brianzola fece edificare una cascina in perfetto stile lombardo.
E ora? Ora è un ristorante, definito uno dei più incantevoli d’Italia.

UNA BELLEZZA MULTISENSORIALE

Bellissimi particolari. ©Photo credit: Lorena Piloni @lorenapilonidecor

Gli arredi e le decorazioni di “Al camp di cent pertigh” sono molto raffinati, curati nei minimi dettagli.

Un luogo dove recupero e materiali senza tempo fanno da scenografia.
Per gli appassionati dell’antico come me non è sufficiente guardare, ci si sofferma e si tocca come se si volesse cercare una storia in ogni piccolo oggetto presente.

Ogni angolo aveva qualcosa da raccontare: lettere, foto raffiguranti degli sposi, brocche, catini, contenitori di latta, oggetti in ferro, trasparenze del vetro di ogni misura e molto altro. Insomma, non si poteva distogliere lo sguardo da tanta bellezza.

LE PERSONE CONTANO

In ogni angolo è visibile la cura dei particolari.
©Photo credit: Lorena Piloni @lorenapilonidecor

Dopo il pranzo nuziale, sono andata alla ricerca della proprietaria…

Volevo assolutamente complimentarmi con lei e conoscere la storia di questo posto incantevole e bello.

Ho fatto una lunga chiacchierata con la Signora Lorella, architetto che, visto il mio entusiasmo, mi ha accompagnata in un’altra ala della struttura raccontandomi la nascita di questa realtà che lei sente sua, ma era il sogno di una persona a lei molto cara e che per amore continua a far crescere ogni singolo giorno.
Sono rimasta incantata da questa donna: accogliente, raffinata, dinamica e creativa.

La ricerca del bello e il recupero di oggetti e atmosfere antiche accompagna da sempre la proprietaria. ©Photo credit: Lorena Piloni @lorenapilonidecor

 

Una persona che ha respirato il bello fin da bambina in quanto il papà, bravo artigiano del ferro, le ha trasmesso la passione del recupero.
Conoscere Lorella ha fatto la differenza, perché rispecchia la filosofia di questo luogo: accogliente e dai valori senza tempo.

FINEZZA CHE INCANTA

Antico letto in ferro, perfetto come sofà in un angolo del giardino.
©Photo credit: Lorena Piloni @lorenapilonidecor

La parte esterna con i suoi molteplici angoli verdi, le balle di fieno e i fiori che circondano tutta la struttura
fanno da cornice a questo luogo poetico. Un letto antico nel mezzo di un prato verde, una cesta enorme in un altro angolo verde, sedie e tavoli che hanno “vissuto”… Insomma, tutti dettagli che trasmettono finezza.

Particolari interni.
©Photo credit: Lorena Piloni @lorenapilonidecor

Sono rimasta folgorata da questo luogo e ho chiesto alla Signora Lorella di poter scrivere un articolo, che ho cercato di riassumere con poche parole. In compenso, quel giorno mi sono sbizzarrita con gli scatti fotografici.
Tornerò sicuramente in questo posto bello e magico, perché la bellezza va rivissuta.

A presto,
Lorena    @lorenapilonidecor