Picnic di Capodanno

Di Roberta- Picnic & Tabledecor @fablette.picnic

Anno complicato questo 2020…ma non per questo deve venir meno la nostra voglia di celebrare la notte del 31 dicembre! Anzi, facciamolo con spirito nuovo, di certo più  consapevole, perché il 2021 che sta per arrivare possa riservarci momenti più sereni.

Quest’anno non saranno possibili grandi cene tra amici: perché allora non attendere l’arrivo del nuovo anno con un picnic scintillante, allestito comodamente nel vostro salotto?

Allestire un picnic di Capodanno

Per un picnic indoor, è consigliato creare un ampio spazio. Spostate quindi tavoli, sedie, poltrone; stendete un bel tappeto, posizionate al centro un tavolino basso e tutto intorno i  cuscini.

La palette cromatica che vi consiglio per un picnic di Capodanno abbina toni vivaci a dettagli dorati: arancione, ottone, rosa e verde vengono valorizzati dall’oro presente nelle decorazioni e nelle posate. Scegliete tessili e ceramiche che giochino su questi contrasti; realizzate poi un lungo  runner di rami di pino e candele, alternando in queste ultime diverse altezze. Se volete dare un tocco  boho, aggiungete qualche piuma colorata alle candele.

Il picnic di Capodanno- ©Photo Credit @fablette.picnic

Decorazioni da appendere

Se lo spazio dove allestite il vostro picnic lo permette, potreste appendere semplici decorazioni di carta sopra il tavolo da picnic: festoni, stelle e coccarde di carta dorata  sono perfette per la sera di Capodanno.

Per realizzare le coccarde, prendete una striscia di carta, piegatela a fisarmonica, cercando di fare ogni piega di circa 1,5 cm. Ripetete l’operazione con un’altra striscia di  carta. Piegatele a metà e incollate le estremità delle due strisce. Infilate uno spago nel mezzo e appendete le vostre coccarde.

Segnaposto

Potreste realizzare un biscotto della fortuna di cartoncino da utilizzare come segnaposto. Ricavate dal cartoncino un disco di circa 10 cm di diametro. Piegate leggermente il disco a metà, schiacciando solo la parte centrale. Aprite e fate ruotare il disco di 90°, in modo da posizionare la piega appena fatta in senso orizzontale; piegate nuovamente il disco a  metà, questa volta lungo una linea perpendicolare alla precedente. Tenendo il cartoncino fermo, esercitate una leggera pressione con l’indice nel punto in cui avete realizzato la piega e nel frattempo chiudete una verso l’altra le due estremità del biscotto, usando il pollice e il medio.  Inseriteall’interno il bigliettino con il nome dell’invitato, che verrà fermato dalla piega che andrete a realizzare. Incollate le due estremità del cartoncino… et voilà, segnaposto pronto!

 

Non può mancare…

In un Picnic di Capodanno che si rispetti non possono mancare le stelline scintillanti da accendere allo scoccare della mezzanotte. Preparatene un paio per ciascun ospite.

Sulla nostra tavola non potranno mancare le stelline scintillanti – ©Photo Credit @fablette.picnic

Un’idea in più

Un’attività carina da proporre per Capodanno è  la  “Capsula del Tempo”.

Preparate per ciascun ospite un foglio su cui potrà “fermare il tempo”, scrivendo di eventi vissuti, film guardati, luoghi visitati, successi ottenuti durante l’anno appena terminato.

La “Capsula del Tempo”  – ©Photo Credit @fablette.picnic

Alla fine il foglio verrà inserito in una bottiglietta di vetro e appeso all’albero come decorazione. Immaginate di aprirla l’anno prossimo o tra qualche anno…sarà un bellissimo ricordo di come eravate!

Possiamo appendere la nostra “Capsula del Tempo” a mo’ di bellissima decorazione – ©Photo Credit @fablette.picnic

In copertina: picnic di Capodanno – ©Photo Credit @fablette.picnic