di Benedetta Gherardini

Esistono così tante strutture relazionali che riflettono esigenze, desideri e aspettative diverse. Come società, abbiamo iniziato a parlare del fatto che non tutti vogliono essere monogami e che potrebbe non rendere tutti felici. Tuttavia, molti non hanno notato che anche all’interno della monogamia, le persone stanno ampliando la sua definizione (e spostando i suoi tempi). Quando qualcuno dice “monogamia”, spesso pensiamo al matrimonio, ai figli, a tutto il resto. Eppure, il fatto che qualcuno preferisca stare con una persona alla volta non significa che voglia stare con quella persona per sempre.

Che cos’è la monogamia moderna?
Il termine “monogamia moderna” viene talvolta utilizzato per indicare una dinamica in cui un individuo preferisce una collaborazione esclusiva con un’altra persona, ma intende le relazioni come impermanenti o stagionali. Hanno abbandonato l’idea che una persona sarà quella con cui passeranno tutta la vita. O che questa persona si allineerà con la persona che diventerà in futuro o rimarrà compatibile con il tempo.

Ad esempio, ciò che si desidera in un partner a 20 anni può essere diverso da ciò che si desidera in un partner a 40 anni. Nel corso della vita, si possono cercare diversi tipi di sostegno, di legame o di caratteristiche. A volte, per rimanere compatibili con qualcuno per tutta la vita, ci impediamo di crescere e cambiare.

Il termine “monogamia moderna” viene talvolta utilizzato per indicare una dinamica in cui un individuo preferisce una collaborazione esclusiva con un’altra persona, ma intende le relazioni come impermanenti o stagionali.

La monogamia moderna può essere intesa come la scrittura di capitoli diversi con persone diverse. Alcune persone avranno un numero di parole maggiore di altre, ma non ci si aspetta che una storia duri per sempre. Questo non vuol dire che si oppongano a questo risultato: se succede, bene! Si tratta di rifiutare di impegnarsi in qualcosa solo per il gusto di impegnarsi, invece di impegnarsi costantemente a rivalutare se la relazione è quella giusta.

La monogamia moderna non significa:

  • Lasciare quando le cose si fanno difficili. Non si tratta di trovare un nuovo partner solo perché non vogliamo affrontare i problemi che esistono con quello attuale.
  • Cercare sempre qualcosa di meglio.
  • Avere un piede dentro e uno fuori, non impegnarsi mai completamente nella relazione o fare il lavoro perché si cerca sempre di iniziare una relazione con qualcuno di nuovo.

La monogamia moderna può invece significare:

  • Non forzare una relazione per farla funzionare. Permettere alle relazioni di andare e venire. Si tratta di rimanere in sintonia con il modo in cui la dinamica ha un impatto e si allinea con noi (o non lo ha). Si tratta di non forzare, intrappolare o colpevolizzare noi stessi in una singola relazione.
  • Non andare mai con il pilota automatico delle relazioni. Questa forma di monogamia moderna incoraggia una pratica di autoconsapevolezza, di controllo e di comunicazione con i nostri partner.
  • Costruire la migliore relazione possibile il più a lungo possibile. È amare una persona abbastanza da lasciarla andare quando è infelice o amare se stessi abbastanza da non sacrificare tutta la propria vita per il bene di una relazione.
  • Accettare che anche le relazioni che non durano per sempre possono essere significative. Invece di dare per scontato che l’unico modo in cui una relazione ha valore è che non finisca, è capire che le cose temporanee possono essere altrettanto significative.

La monogamia moderna può essere intesa come la scrittura di capitoli diversi con persone diverse.

La monogamia moderna è adatta a voi?
Nella monogamia moderna, come in qualsiasi altra dinamica relazionale, è importante comunicare ciò che si vuole al partner e rimanere aperti su come si vede la relazione. È usata da molti per onorare se stessi e le persone che amano. È un accordo che permette di sperimentare l’amore, la collaborazione e l’impegno, ma anche di essere aperti e curiosi riguardo al continuo allineamento e di non rinunciare a essere disposti ad aggiustare, cambiare o lasciare andare la relazione.

@growupordie

Benedetta Gherardini è una coach relazionale, specializzata in relazioni tossiche e distacco dall’ex, puoi trovarla su: Tik tok growupordie0
You tube growupordie vlogs

Photo Credit Unplash